Comma 22

Io li conoscevo bene. L’Amarcord dei sogni senza tempo di Maurizio Porro

Se siamo fatti della stessa sostanza dei sogni (l’adagio è usato ma non perde mai d’efficacia) siamo abitati delle voci dei ricordi. Lo sa bene Maurizio Porro, decano dei critici teatrali e cinematografici…

Se siamo fatti della stessa sostanza dei sogni (l’adagio è usato ma…

Comma 22

La favola dei fuorilegge. I calcagnanti di Nicolò Moscatelli

Credere nelle favole può essere una cosa che si dice a chi ha una visione delle cose alquanto edulcorata, basata su realtà ammorbidite, purgata dai conflitti veri del vero vivere. Ciò non vuol…

Credere nelle favole può essere una cosa che si dice a chi…

Comma 22

Ricordare è una questione d’amore. Il museo della resa incondizionata di Dubravka Ugrešić

Eppure la scrittura non è poi tanto diversa dalla fotografia. Si scrive per rubare al più abile dei ladri, il tempo. Tommaso Pincio, L’evento nell’epoca della sua riproducibilità tecnica.  Ciò che resta del Libro è…

Eppure la scrittura non è poi tanto diversa dalla fotografia. Si scrive per…

Comma 22

Nanda, ragazza America. E noi

C’è stato un tempo in cui, a venticinque anni, bisognava scegliere da che parte stare. E c’è chi l’ha fatto, quando questo ha significato coraggio, perché voleva dire mettere in gioco la vita:…

C’è stato un tempo in cui, a venticinque anni, bisognava scegliere da…

Comma 22

La bambina che cambiò la legge di New York. Una conversazione con Enrico Pellegrini

Le mille luci di New York sono oggi un po’ diverse da allora. Nell’America dei crac finanziari e della fabbrica hollywoodiana, tutto sembra inscalfibile fino a quando una persona, una persona qualunque, decide…

Le mille luci di New York sono oggi un po’ diverse da…

Comma 22

Bruciare fino in fondo. Una conversazione con Francesca d’Aloja

Perduto il tempo delle ottocentesche sedute spiritiche dei salotti tappezzati, nelle quali i più illuminati richiamavano le voci ormai flebili di un mondo scomparso, nell’epoca contemporanea non rimane che navigare tra i frammenti…

Perduto il tempo delle ottocentesche sedute spiritiche dei salotti tappezzati, nelle quali…

Comma 22

Massimalismo fragile in Genna, Parente e Moresco

1. Tre modeste proposte di capolavoroLa fauna degli scrittori si divide in due categorie ontologiche, che tra di loro non si leggono, non si capiscono e non si salutano: ci sono quelli che…

1. Tre modeste proposte di capolavoroLa fauna degli scrittori si divide in…

Comma 22

Ali. Breve storia del vuoto

«Così, se vuole scendere sulla terra lo strozza il collare del cielo, se vuole salire in cielo quello della terra. E ciò nonostante egli ha tutte le possibilità e lo sente» Franz Kafka, Quaderni…

«Così, se vuole scendere sulla terra lo strozza il collare del cielo,…

Comma 22

Tanatografia sentimentale. Tuamore di Crocifisso Dentello

Un paio di scarpe appaiate vicino all’uscio e una vaschetta di macinato a scongelare nel lavello, i Sorrisi e Canzoni sotto al televisore, i libri di Sveva Casati Modigliani e la Settimana Enigmistica,…

Un paio di scarpe appaiate vicino all’uscio e una vaschetta di macinato…

Comma 22

Dove notte si è fatta rapida. Tradurre un libro di Anne Carson e altri corpi celesti

Qualche settimana fa ho partecipato a un’osservazione astronomica. Dopo un viaggio in macchina di un’ora nella luminescenza dei colli al tramonto, dopo aver attraversato a piedi un tratto di bosco già scuro dove…

Qualche settimana fa ho partecipato a un’osservazione astronomica. Dopo un viaggio in…