Comma 22

La mia vita morale è finita. Carlo Emilio Gadda e il Giornale di guerra e di prigionia

Da un lato «la fine delle speranze», la disillusione, lo scontro con la realtà meschina, il crollo del mito della guerra e dell’eroismo che Gadda aveva condiviso con molti giovani della sua generazione.…

Da un lato «la fine delle speranze», la disillusione, lo scontro con…

Comma 22

Fare i conti. Su Addio fantasmi di Nadia Terranova

«“Per far largo al futuro a volte non si può dinamitare ciò che resta.” “Cancellarlo?” “No. Spostarlo”.» Nadia Terranova intervistata da Simonetta Sciandivasci, Trema il futuro, La Stampa, domenica 24 aprile 2022 Ida…

«“Per far largo al futuro a volte non si può dinamitare ciò…

Comma 22

Le bolle blu di Maeterlinck

Tra i libri che quasi più nessuno legge, sono i volumi dello scrittore belga Maurice Maeterlinck, il quale, a cavallo tra Otto e Novecento, assurse a gloria nazionale delle lettere fiamminghe di lingua…

Tra i libri che quasi più nessuno legge, sono i volumi dello…

Comma 22

La Signora Potter non è esattamente Santa Claus. Intervista a Laura Fernández

Uscito in Italia per Solferino poco prima di Natale La signora Potter non è esattamente Santa Claus è uno dei romanzi spagnoli più bizzarri e discussi degli ultimi anni. Grande successo di pubblico…

Uscito in Italia per Solferino poco prima di Natale La signora Potter…

Comma 22

La rivoluzione è ancora possibile, ma è complicata. Manganelli e il Discorso sulla cultura

Le controversie letterarie, nel Novecento, erano cosa serissima, quasi un genere a sé, che in gergo odierno si direbbe meritevole di riconoscimento ministeriale, con tanto di settore scientifico-disciplinare autonomo in classe concorsuale dedicata.…

Le controversie letterarie, nel Novecento, erano cosa serissima, quasi un genere a…

Comma 22

Perché le storie non hanno un happy end. Intervista a Noemi Vola

«Sono contro gli happy ending perché non credo che le storie si risolvano ma piuttosto si attraversino. Questo non deve spaventare: la vita è fatta così». E allora nell’ultima pagina del libro l’orso…

«Sono contro gli happy ending perché non credo che le storie si…

Comma 22

La storia di Questi capelli. Intervista a Djaimilia Pereira de Almeida

Nata in Angola nel 1982, Djaimilia Pereira de Almeida è cresciuta in Portogallo. Definita una delle voci più interessanti dell’attuale scena letteraria portoghese, si è distinta per una produzione eterogenea: saggistica e narrativa,…

Nata in Angola nel 1982, Djaimilia Pereira de Almeida è cresciuta in…

Comma 22

Gira lo schwa: la galassia intersezionale di un fonema. Intervista a Vera Gheno

«Ci sono poche persone che non hanno mai pensato a che cosa sia il linguaggio.»1 Raccapezzarsi tra i meccanismi della lingua non è (solo) un gioco formale, riguarda il modo con cui decodifichiamo…

«Ci sono poche persone che non hanno mai pensato a che cosa…

Comma 22

Vivere con un piede nel presente e uno nel passato. Una conversazione con Benedetta Cibrario

Se nella vita fosse necessario sostenere un esame di “virtù femminili”, io non potrei superarlo. Non ho mai tirato una sfoglia, pulisco solo perché devo, aborro l’ammorbidente, la velatura della polvere mi rassicura,…

Se nella vita fosse necessario sostenere un esame di “virtù femminili”, io…

Comma 22

Crescere nelle crepe. Intervista a Espérance Hakuzwimana

Sara è la figlia adottiva di Giuliana, cuoca della scuola e istituzione del paese, e di Giacinto, insegnante di lettere al liceo Tasso rispettato da tutti. Essere figlia di Giacinto e Giuliana –…

Sara è la figlia adottiva di Giuliana, cuoca della scuola e istituzione…