Comma 22

Gira lo schwa: costi e benefici di un fonema. Intervista ad Andrea De Benedetti

Lo schwa (/ə/) non è tra i trenta fonemi con valore distintivo in italiano, anche se è utilizzato, per esempio, in alcune varietà dialettali dell’italiano standard: in napoletano, come desinenza, e in piemontese,…

Lo schwa (/ə/) non è tra i trenta fonemi con valore distintivo…

Comma 22

Di una comune favola di migrazione. Intervista a Luca Giommoni

“Tikidà, mia madre, diceva che niente di quello che c’è in natura ha realmente nome e che i confini esistono solo sulle cartine geografiche. Mio nonno, quando ha scoperto che avevano dato un…

“Tikidà, mia madre, diceva che niente di quello che c’è in natura…

Comma 22

La tragedia dell’Europa. Un occidente prigioniero di Milan Kundera

Nell’anno in cui, dopo la fine presunta del Novecento, la guerra si è riaffacciata in Europa, traendo con sé il carosello di vecchi fantasmi, su tutti quello dell’imperialismo russo – ma anche la…

Nell’anno in cui, dopo la fine presunta del Novecento, la guerra si…

Comma 22

Ridendo sulla disfatta dell’esistenza. Serge di Yasmina Reza

«Non è il massimo dell’allegria questa storia» dice Serge. «Il massimo dell’allegria è andato. Ma possiamo ancora ridere», risponde Jean, il fratello. Non c’è niente di allegro, eppure Serge, l’ultimo romanzo di Yasmina…

«Non è il massimo dell’allegria questa storia» dice Serge. «Il massimo dell’allegria…

Comma 22

Dove notte si è fatta rapida. Tradurre un libro di Anne Carson e altri corpi celesti

Qualche settimana fa ho partecipato a un’osservazione astronomica. Dopo un viaggio in macchina di un’ora nella luminescenza dei colli al tramonto, dopo aver attraversato a piedi un tratto di bosco già scuro dove…

Qualche settimana fa ho partecipato a un’osservazione astronomica. Dopo un viaggio in…

Comma 22

Menzogna e verità. La vita romanzata di Elsa Morante

Su Elsa Morante si è detto e si è scritto tanto. Mai abbastanza, forse. O almeno questo è quello che pensano, ne sono sicura, tutti i lettori affezionati che guardano alla produzione dell’autrice…

Su Elsa Morante si è detto e si è scritto tanto. Mai…

Comma 22

Cosa resta di tutto il Busi che non abbiamo letto da giovani?

1. Critica della critica busiana «Cosa resta di tutto il dolore che abbiamo creduto di soffrire da giovani? Niente, neppure una reminiscenza», scriveva Busi nel suo incantatorio incipit di Seminario sulla gioventù, e…

1. Critica della critica busiana «Cosa resta di tutto il dolore che…

Comma 22

Le stanze buie dell’infanzia. Intervista a Enrico Macioci

Nel 1981 – racconta la storia – Alfredo Rampi cade nel pozzo di Vermicino e tutta l’Italia si trova ad assistere al primo dramma in diretta televisiva.Negli stessi giorni – e da qui…

Nel 1981 – racconta la storia – Alfredo Rampi cade nel pozzo…

Comma 22

Una storia di scoperta e di speranza. Amare gli animali di Henry Mance

I cani della prateria sono in grado di emettere richiami differenti per segnalare la presenza di un predatore agli altri componenti del branco. I bombi sanno indicarsi a vicenda il luogo in cui…

I cani della prateria sono in grado di emettere richiami differenti per…

Comma 22

Corpi interrotti nell’esordio di Simone Marcelli Pitzalis

«[…] i loro corpi duri e in movimento che io osservo, si muovono in movenze che non conoscevo, in altre che riconosco, raccontano storie che non so, dicono storie che potrei piuttosto inventare…

«[…] i loro corpi duri e in movimento che io osservo, si…