Emanuele Rauco

Emanuele Rauco è nato a Roma nel 1981. Scrive per La rivista del Cinematografo e Il sussidiario, è redattore per RadioCinema e Rete degli Spettatori. I suoi scritti sono stati pubblicati da Edizioni Mimesis, Il Foglio, Bakemono Lab e Asylum. Il suo canale YouTube e i suoi profili social sono dedicati alla critica cinematografica e televisiva. Dal 2016 è membro della Commissione selezionatrice della Mostra del Cinema di Venezia.

Camera Obscura

La riscoperta di un premio Oscar. Bong Joon-ho a Venezia e nelle sale italiane

Dopo il trionfo di Parasite, la distribuzione italiana ha portato nelle sale due precedenti film del regista Bong Joon-ho, presidente di giuria a Venezia 78 Molto spesso siamo portati a pensare che la vittoria…

Dopo il trionfo di Parasite, la distribuzione italiana ha portato nelle sale due…

Camera Obscura

Il vocale mostra il racconto nella sua forma più pura. Calls di Fede Àlvarez

Avvertenza: contiene spoiler Con l’acquisizione del pacchetto Marvel Studios e l’avvio della quarta fase del suo universo audiovisivo, Disney+ ha da poco diffuso alcune delle serie più costose di tutti i tempi, WandaVision e The Falcon…

Avvertenza: contiene spoiler Con l’acquisizione del pacchetto Marvel Studios e l’avvio della…

Camera Obscura

La rivincita del grigio. Justice League Snyder’s Cut e gli altri

Perché riproporre i film di grande successo in bianco e nero? La nuova Justice League di Zack Snyder ripropone il quesito Pensate ai blockbuster contemporanei, ai film che dominano il box-office o, in questa epoca…

Perché riproporre i film di grande successo in bianco e nero? La…

Camera Obscura

La sottile linea nera. Small Axe di Steve McQueen

La questione è sicuramente annosa: dove finisce la tv e comincia il cinema (o viceversa)? È una questione che risale ai film tv o a certi sceneggiati diretti da registi cinematografici con grandi…

La questione è sicuramente annosa: dove finisce la tv e comincia il…

Camera Obscura

I tre fiumi di Jim Jarmusch. Blue Moon

La notte è comprensiva e paziente.È eterna per chi sa aspettare e non ne ha paura. La notte è il luogo musicale in cui i viaggi convertono, è per Jim Jarmusch la somma di…

La notte è comprensiva e paziente.È eterna per chi sa aspettare e…

Camera Obscura

L’ombra di Orson Welles nella versione di Mankiewicz. Mank di David Fincher

Come sempre di questi tempi connessi, potrebbe essere solo una questione di bolle, ma pare che sia ritornato il dibattito storico/critico riguardo a un film. È una situazione un po’ paradossale, visto che…

Come sempre di questi tempi connessi, potrebbe essere solo una questione di…