Comma 22,  Premio Lattes Grinzane

Imparare a nuotare dentro una cella. Almarina di Valeria Parrella

Prosegue il viaggio di Limina tra i libri finalisti della X edizione del Premio Lattes Grinzane, riconoscimento internazionale organizzato dalla Fondazione Bottari Lattes che vede la partecipazione di autori italiani e stranieri ed…

Prosegue il viaggio di Limina tra i libri finalisti della X edizione…

Comma 22

Pablo aveva una chitarra. Ripensare Pavese a 70 anni dalla morte

Una domenica mattina, senza alcun motivo apparente, mio padre tornò a casa con tre libri. Erano La casa in collina, Fontamara e uno di Enzo Biagi.Lui, non credo li abbia letti, ma io…

Una domenica mattina, senza alcun motivo apparente, mio padre tornò a casa…

Comma 22

Perché pazzo è un modo di dire noi. Una conversazione con Aldo Nove

Poemetti della sera, l’ultima raccolta poetica di Aldo Nove, uscita per la casa editrice Einaudi, racchiude dodici liriche, scritte a partire dal 2015, che in forma di poemetto rievocano temi e atmosfere incontrate…

Poemetti della sera, l’ultima raccolta poetica di Aldo Nove, uscita per la…

Comma 22

Lo stato di grazia del perdono. I colpevoli di Andrea Pomella

Ci sono padri che feriscono, che deludono, che si impongono incutendo timore. Ma che la figura paterna sia ingombrante o assente, in ogni caso lascerà un segno. Il nuovo romanzo di Andrea Pomella,…

Ci sono padri che feriscono, che deludono, che si impongono incutendo timore.…

Comma 22

Scrivere la pelle. Il corpo come personaggio letterario

La distinzione cartesiana fra mente e corpo deve aver contribuito a far sì che quest’ultimo, con le sue funzioni, fosse bandito per lungo tempo dalla letteratura, come argomento sconveniente o non degno. Eppure,…

La distinzione cartesiana fra mente e corpo deve aver contribuito a far…

Comma 22

La luna e i falò: ritrovarsi con Pavese, 70 anni dopo

Ho letto Pavese per la prima volta per caso e per necessità. Credo fosse il 2007/2008, o giù di lì, e io ero uno studente del corso di laurea triennale in Lettere alla…

Ho letto Pavese per la prima volta per caso e per necessità.…

Comma 22

Un classico per casa. Venti scrittori consigliano un libro per la quarantena

Nei giorni dell’isolamento da Covid-19, la lettura può diventare un rifugio e un conforto. È il momento del ritorno al libro, alla narrazione capace di mostrare mondi immaginari e semplicemente possibili, mentre il…

Nei giorni dell’isolamento da Covid-19, la lettura può diventare un rifugio e…

Comma 22

Beckett e Schopenhauer, due misantropi pieni di parole

Beckett e Schopenhauer non raggiunsero tanto presto la fama. Certo, Beckett dovette aspettare meno del filosofo, con Aspettando Godot, mentre il solitario di Danzica dovette attendere i suoi Parerga per poter finalmente dire:…

Beckett e Schopenhauer non raggiunsero tanto presto la fama. Certo, Beckett dovette…

Comma 22

Il dovere di dire. Intervista a Fuani Marino

Le parole non arretrano, forse ammutoliscono per un po’, ma poi arrivano in soccorso e in nominazione (che è in fondo un’equivalenza), per perimetrare e ancorare. «È un piacere chiamare le cose con…

Le parole non arretrano, forse ammutoliscono per un po’, ma poi arrivano…