Camera Obscura

Da 5 Bloods di Spike Lee: fare pace col passato

Mentre la coscienza dell’America è scossa dalla furia iconoclasta contro i simboli di quel razzismo che è peccato originale della Nazione e ferita ancora costantemente riaperta, latente piaga mai sanata e volutamente ignorata…

Mentre la coscienza dell’America è scossa dalla furia iconoclasta contro i simboli…

Camera Obscura

Le figure per dirlo: una storia sommersa delle illustratrici italiane

Un’opera di scavo, quella di Paola Pallottino, nota studiosa di illustrazione e paroliera per Lucio Dalla. Un’opera di scavo e soprattutto rivoluzionaria. Nessuno, infatti, prima di oggi, si era mai cimentato in un’impresa…

Un’opera di scavo, quella di Paola Pallottino, nota studiosa di illustrazione e…

Camera Obscura

La natura antropica di Tales From The Loop

«Non esiste un tempo, il tempo, ma una pluralità di tempi che accampa diritti sull’uomo» Ernst Jünger Che cosa sia il tempo e come influenzi il nostro vivere è una domanda che ha…

«Non esiste un tempo, il tempo, ma una pluralità di tempi che…

Camera Obscura

L’Italia che ride dei mostri sotto il letto. I cento anni di Alberto Sordi

Alberto Sordi è un personaggio che ho conosciuto tardi rispetto al cinema, che invece ho imparato ad amare e a studiare fin da adolescente. A quelli della mia generazione, nati a cavallo tra…

Alberto Sordi è un personaggio che ho conosciuto tardi rispetto al cinema,…

Camera Obscura

Oltre la frontiera. I 90 anni di Clint Eastwood

Omaggiato e imitato, Clint Eastwood, come il suo mito, sembra non conoscere appannamenti. La compostezza malinconica del suo cinema è apparsa, nel corso degli anni, sempre più ineludibile, mentre i molti personaggi, fuggiaschi…

Omaggiato e imitato, Clint Eastwood, come il suo mito, sembra non conoscere…

Camera Obscura

So che bisogna togliere il tappo dell’obiettivo. A proposito di niente, di Woody Allen

«In vita mia ho scritto battute per comici da nightclub, ho scritto per la radio, scritto uno spettacolo da nightclub che poi ho interpretato, scritto per la televisione, tenuto concerti, scritto e diretto…

«In vita mia ho scritto battute per comici da nightclub, ho scritto…

Camera Obscura

Il demone in ogni cosa. Dentro la poesia plastica di Giorgio de Chirico

De Le Muse inquietanti di de Chirico avevo il ricordo di un riquadro sbiadito su un vecchio libro di storia dell’arte. Da quella visione sfocata, però, traspariva nitida la sensazione di inquietudine che…

De Le Muse inquietanti di de Chirico avevo il ricordo di un…

Camera Obscura

Francesca Woodman, il corpo come palcoscenico

Sentirsi intrappolati in uno spazio limitato e limitante può portare a cedimenti e ad attimi di follia talvolta, ma può anche sfociare in produttività e creatività inaspettate. Sfioriamo per un attimo l’argomento che…

Sentirsi intrappolati in uno spazio limitato e limitante può portare a cedimenti…

Camera Obscura

Agnès Varda: lo specchio di Parigi

«Talvolta le immagini non si scelgono, sono loro che scelgono te»Agnès Varda Agnès Varda non passava certamente inosservata, con il suo riconoscibile caschetto bicolore, gli abiti dal vivace color bordeaux, e il suo…

«Talvolta le immagini non si scelgono, sono loro che scelgono te»Agnès Varda…

Camera Obscura

L’eterno precipitare. Su I funerali dell’anarchico Pinelli di Enrico Baj

Con la mostra Baj e l’anarchico Pinelli, che si tiene alla Cittadella degli Archivi (in via Gregorovius 15 a Milano) a cura di Anna Contro, il grande quadro I funerali dell’anarchico Pinelli di…

Con la mostra Baj e l’anarchico Pinelli, che si tiene alla Cittadella…