• Camera Obscura

    Tornare al paesaggio. Ernesto Anderle e l’arte «di ciò che resta»

    La fragranza del legno dei boschi del Trentino, il profumo di un cesto di funghi appena raccolti, il calore della stufa che ti accoglie sulla soglia di casa, la sensazione della terra tra…

    La fragranza del legno dei boschi del Trentino, il profumo di un…

  • Camera Obscura

    Una giornata a casa di Gianni Berengo Gardin

    É una mattinata d’autunno a Milano, una di quelle giornate nelle quali la pioggia non dà tregua ai passanti che scappano veloci tra le vie della città, fra smartphone che si bagnano, ombrelli…

    É una mattinata d’autunno a Milano, una di quelle giornate nelle quali…

  • Camera Obscura

    Le donne in fiamme di Céline Sciamma

    Céline Sciamma entra in sala all’Anteo Palazzo del Cinema di Milano accolta da uno scroscio di applausi: un centinaio di persone si uniscono in una standing ovation che denota quanto la visione di…

    Céline Sciamma entra in sala all’Anteo Palazzo del Cinema di Milano accolta…

  • Camera Obscura

    Più forti dell’acciaio, più labili della polvere

    Tre personaggi, tre luoghi e tre diverse storie da raccontare, legate tra loro da un fil rouge indissolubile: quello dell’acciaio. Il metallo della discordia, il protagonista dei dibattiti attuali che si stagliano sul…

    Tre personaggi, tre luoghi e tre diverse storie da raccontare, legate tra…

  • Camera Obscura

    Anna Karina, l’ultima corsa dentro al Louvre

    Vivere “nel vuoto delle metamorfosi”. E in quel medesimo segmento, riempito di pellicola e di frammenti di esistenza, andarsene come in una dissolvenza a nero. La vita di Anna Karina, al secolo Hanne…

    Vivere “nel vuoto delle metamorfosi”. E in quel medesimo segmento, riempito di…

  • Camera Obscura

    Gherardo Frassa, artista della vita

    È strano ricordare Gherardo. Non avrei voluto raccontare queste cose, perché avrei piuttosto preferito scambiare con lui ancora tante esperienze. Ricordo risate, bevute e anche fumate, che però faceva solo lui. Io sono…

    È strano ricordare Gherardo. Non avrei voluto raccontare queste cose, perché avrei…

  • Camera Obscura

    Yorgos Lanthimos, il tempo della sostituzione

    Come si diventa autori nel cinema contemporaneo? Sperimentando, contorcendosi, spingendosi oltre se stessi, provando ogni strada possibile. Dal minimalismo quasi avanguardista di Kinetta (2005), ai successi festivalieri di Kynodontas (2009) e Alps (2011),…

    Come si diventa autori nel cinema contemporaneo? Sperimentando, contorcendosi, spingendosi oltre se…

  • Camera Obscura

    Imparare a sanguinare. Dentro la Milano feroce di Funeralopolis

    È un primo agosto di caldo torrido a Milano, quando ci incontriamo nel piazzale del Cimitero Monumentale. Il sole cade a picco su di noi mentre ci scambiamo strette di mano, tra nomi…

    È un primo agosto di caldo torrido a Milano, quando ci incontriamo…

  • Camera Obscura

    Eppure Woody Allen non è morto

    Esce domani nelle sale italiane l’attesissimo nuovo film di Woody Allen, Un giorno di pioggia a New York, il suo 48° per il cinema. La pellicola era in realtà pronta già da fine…

    Esce domani nelle sale italiane l’attesissimo nuovo film di Woody Allen, Un…