Comma 22

Oltre le colonne d’Ercole del reale. Gli Estinti di CTRL Magazine

Leggendo il volume conclusivo delle pubblicazioni di CTRL magazine, Gli Estinti, ci si ritrova come di fronte a un autostereogramma che rivela il suo significato solo dopo che si è scoperto il punto…

Leggendo il volume conclusivo delle pubblicazioni di CTRL magazine, Gli Estinti, ci…

Comma 22

Le stelle vicine, i dodici Big Bang di Massimo Gezzi

Ci sono gli umarells dei cantieri umani. Giovani, fólle solitarie disperse ai bordi di ferite orografiche al cui centro l’imago mortis del nostro tempo pulsa col quieto metronomo di Phil Collins. Scrutano giù.…

Ci sono gli umarells dei cantieri umani. Giovani, fólle solitarie disperse ai…

Comma 22

Rendere visibile l’invisibile. Sortilegi di Bianca Pitzorno

In occasione della diciannovesima edizione di Microeditoria di Chiari (25-28 giugno), in cui sarà presente anche Limina domenica 27 in un dialogo con Annalisa Cuzzocrea, la rivista propone qui di seguito la recensione…

In occasione della diciannovesima edizione di Microeditoria di Chiari (25-28 giugno), in…

Comma 22

L’ordine del formicaio. Binari di Monica Pezzella

Leggere un libro è un cammino che può diffondersi in viaggio, un ruscello che può progredire in fiume, con o senza meta, aspirazione, sogno, con o senza prospettiva, sete di mare. Può fruire…

Leggere un libro è un cammino che può diffondersi in viaggio, un…

Comma 22

Il disagio di non essere come tutti. Sabrina&Corina di Kali Fajardo-Anstine

«“E pensare” disse mia madre “che per tutto questo tempo quelle ossa sono state a Saguarita, proprio sotto i nostri piedi”.» Sabrina & Corina di Kali Fajardo-Anstine è una raccolta di racconti finalista al…

«“E pensare” disse mia madre “che per tutto questo tempo quelle ossa…

Comma 22

Di bambinate e adolescenze. Stanno smontando il mare di Piergiorgio Paterlini

Ricompare l’esistere in Letteratura – premuto alla carta come il chicle sul banco, schiaffato come polpo sullo scoglio – per tentativi di comprendonio, quasi sempre sotto la speranza di un collassato, violento riordino…

Ricompare l’esistere in Letteratura – premuto alla carta come il chicle sul…

Comma 22

Il lascito del contemporaneo. Una conversazione sulla rivista Manaròt

Manaròt, in dialetto trentino, significa scure, ascia. È il nome di una nuova rivista letteraria di carta. Rivista di letteratura atesina (quindi scrittori e scrittrici che, in un qualche modo, hanno a che…

Manaròt, in dialetto trentino, significa scure, ascia. È il nome di una…

Comma 22

Realtà ed evasione dagli schemi. L’uovo di Barbablù di Margaret Atwood

Nel Racconto dell’ancella, che a oltre trent’anni dalla pubblicazione ha fatto di Margaret Atwood un’autrice-diva, un’icona – malgrado lei con ammirevole sagacia abbia lasciato spesso trapelare che gli iconici panni di paladina vadano…

Nel Racconto dell’ancella, che a oltre trent’anni dalla pubblicazione ha fatto di…

Comma 22

La ferita ancestrale degli esuli. La vita dentro di Edwidge Danticat

«Nascere è il primo esilio. Camminare sulla terra è un’eterna diaspora». Si apre con questa citazione della poetessa portoricana Cindy Jiménez-Vera il libro di Edwidge Danticat, La vita dentro, raccolta di racconti pubblicata di…

«Nascere è il primo esilio. Camminare sulla terra è un’eterna diaspora». Si…

Comma 22

Alfabeto primitivo. Una conversazione con Giorgio Ghiotti

«Gli inizi raccontano già tutto a saperli, e volerli, guardare», l’ha scritto Simona Vinci in Stanza 411. Quello di Giorgio Ghiotti oggi non è un inizio, ma il suo è stato indubbiamente quello…

«Gli inizi raccontano già tutto a saperli, e volerli, guardare», l’ha scritto…