Teresa Lussone

Teresa Lussone ha lavorato presso le università di Palermo, Pescara, Napoli L’Orientale. Attualmente è ricercatrice di Letteratura francese all’Università di Bari. Ha lavorato su Sophie Cottin, Sartre, Némirovsky. Con Olivier Philipponnat, ha curato l’ultima versione di Suite française di Némirovsky uscita in Francia per Denoël e in Italia per Adelphi con il titolo Tempesta in giugno.

Comma 22

Ridendo sulla disfatta dell’esistenza. Serge di Yasmina Reza

«Non è il massimo dell’allegria questa storia» dice Serge. «Il massimo dell’allegria è andato. Ma possiamo ancora ridere», risponde Jean, il fratello. Non c’è niente di allegro, eppure Serge, l’ultimo romanzo di Yasmina…

«Non è il massimo dell’allegria questa storia» dice Serge. «Il massimo dell’allegria…

Comma 22

Ogni famiglia ha uno scheletro nell’armadio. Le sorelle Lacroix di Georges Simenon

La zuppa di porri, l’odore della zuppa che invade le stanze. Persiane ermeticamente chiuse. Una casa surriscaldata. Aria che manca, puzza di chiuso. Insinuazioni continue, senza che si capisca più chi sorveglia chi,…

La zuppa di porri, l’odore della zuppa che invade le stanze. Persiane…