Camera Obscura

L’ombra di Orson Welles nella versione di Mankiewicz. Mank di David Fincher

Come sempre di questi tempi connessi, potrebbe essere solo una questione di bolle, ma pare che sia ritornato il dibattito storico/critico riguardo a un film. È una situazione un po’ paradossale, visto che…

Come sempre di questi tempi connessi, potrebbe essere solo una questione di…

Camera Obscura

Carl Reiner, ovvero la lucida follia (comica)

«Devi immaginarti non come un tipo speciale, ma molto ordinario. Se t’immagini come un essere normale e ti fa ridere, farà ridere tutti. Se pensi a te stesso come a qualcosa di speciale,…

«Devi immaginarti non come un tipo speciale, ma molto ordinario. Se t’immagini…

Camera Obscura

La serie Hollywood di Ryan Murphy: da Babilonia a Terra Promessa

Prendi un giovane aspirante sceneggiatore nero e omosessuale, uno gigolò (quasi) per caso con velleità d’attore e moglie incinta, aggiungi un regista di belle speranze sposato a giovane afroamericana in cerca di gloria…

Prendi un giovane aspirante sceneggiatore nero e omosessuale, uno gigolò (quasi) per…