Camera Obscura

Del rito iniziatico. In riferimento costante a “Povere creature”

Dobbiamo sperimentare ogni cosa. Non solo il bene, ma anche il degrado, la tristezza… così possiamo conoscere il mondo. E quando conosciamo il mondo, allora il mondo è nostro. Potrebbe essere riassunto in…

Dobbiamo sperimentare ogni cosa. Non solo il bene, ma anche il degrado,…

Oltre la Soglia

Il film più vero sulla scuola: Diario di un maestro

‹‹L’alunno ha ricevuto la seguente valutazione: ZERO››: mi è capitato di imbattermi in questa frase studiando la documentazione di uno studente. La violenza di quella parola in maiuscolo mi ha turbato: ho immaginato…

‹‹L’alunno ha ricevuto la seguente valutazione: ZERO››: mi è capitato di imbattermi…

Camera Obscura

Povere creature! Lanthimos e la libera ricerca del sé

Cinque anni di silenzio, di progetti attribuiti e mai realizzati, di corti rimasti inediti in Italia, cinque anni in cui si è sentita la mancanza dello sguardo barocco e tagliente di Yorgos Lanthimos.…

Cinque anni di silenzio, di progetti attribuiti e mai realizzati, di corti…

Camera Obscura

Rovineremo la festa. The Palace di Roman Polanski

«La fine del mondo non sta per arrivare», sono le parole con cui lo scettico direttore del prestigioso albergo svizzero indicato dal titolo ne catechizza il personale, in apertura del ventitreesimo lungometraggio di…

«La fine del mondo non sta per arrivare», sono le parole con…

Camera Obscura

Una ninna oscura contro il potere dei padri. Rossosperanza di Annarita Zambrano

    «E so che domani mattina mi sveglierò tremante di freddo.»Lullaby, The Cure È notte e una tigre attraversa le strade di Roma, silenziosa e paga. Intorno a lei non c’è più niente,…

    «E so che domani mattina mi sveglierò tremante di freddo.»Lullaby, The…

Camera Obscura

Pensare fuori dalla scatola. Greta, Barbie e le altre

Sentirete spesso Greta Gerwig ripetere durante le interviste che l’ostacolo più grande nella realizzazione di Barbie era la mancanza di una storia. In parte è vero, perché non esistono canoni di riferimento o un testo…

Sentirete spesso Greta Gerwig ripetere durante le interviste che l’ostacolo più grande…

Camera Obscura

La schizofrenia del potere. Rapito di Marco Bellocchio

Bologna, 1858. Nel ghetto ebreo il piccolo Edgardo Mortara, in quanto battezzato ancora in fasce, viene prelevato dalla casa della sua famiglia per essere tradotto a Roma e cresciuto come cattolico. L’ordine viene…

Bologna, 1858. Nel ghetto ebreo il piccolo Edgardo Mortara, in quanto battezzato…

Camera Obscura

Non ve lo meritate Nanni Moretti

Ne ho fatto, oggettivamente, quasi un’ossessione. Una piccola ossessione. Dalla prima visione di Il sol dell’avvenire sono uscito stordito e commosso, e mi sono domandato subito: e chi non è “novecentesco” come lo…

Ne ho fatto, oggettivamente, quasi un’ossessione. Una piccola ossessione. Dalla prima visione…

Camera Obscura

I maschi confondono le linee. Close di Lukas Dhont

Lukas Dhont, l’enfant prodige belga, torna dietro la macchina da presa per Close, vincitore del Gran Prix a Cannes e selezionato nella cinquina dell’Academy per il miglior film internazionale 2023. È la storia…

Lukas Dhont, l’enfant prodige belga, torna dietro la macchina da presa per…

Camera Obscura

#Gli Scomodi – Tremila anni di desiderio. Il lato sentimentale di George Miller

Ci sono molti film stranieri che nei cinema italiani non arrivano o a cui è riservato un lancio in pochissime sale, o molto tempo dopo l’uscita all’estero, film che non vengono promossi, film…

Ci sono molti film stranieri che nei cinema italiani non arrivano o…