Cettina Caliò Perroni

Cettina Caliò nasce a Catania nel 1973. Scrive poesie e racconti. Ha pubblicato Poesie (Ibiskos), L’affanno dei verbi servili (Bastogi), Tra il condizionale e l’indicativo (Ennepilibri), Sulla cruda pelle (Edizioni Forme Libere), La forma detenuta (Le Farfalle). Figura in numerose antologie letterarie.

Comma 22

L’importante è essere sempre bambini in qualcosa. Un ricordo di Sergio Claudio Perroni

Sergio teneva il suo tempo sottopelle, in una vaga malinconia dello sguardo ridente, e dentro una cassapanca. Lo trasfigurava poeticamente tra le pagine dei suoi libri. E sono libri di rara bellezza e…

Sergio teneva il suo tempo sottopelle, in una vaga malinconia dello sguardo…