Camera Obscura

Del rito iniziatico. In riferimento costante a “Povere creature”

Dobbiamo sperimentare ogni cosa. Non solo il bene, ma anche il degrado, la tristezza… così possiamo conoscere il mondo. E quando conosciamo il mondo, allora il mondo è nostro. Potrebbe essere riassunto in…

Dobbiamo sperimentare ogni cosa. Non solo il bene, ma anche il degrado,…

Camera Obscura

Povere creature! Lanthimos e la libera ricerca del sé

Cinque anni di silenzio, di progetti attribuiti e mai realizzati, di corti rimasti inediti in Italia, cinque anni in cui si è sentita la mancanza dello sguardo barocco e tagliente di Yorgos Lanthimos.…

Cinque anni di silenzio, di progetti attribuiti e mai realizzati, di corti…

Camera Obscura

Apples, grammatica del ricominciare

Non esiste solamente Yorgos Lanthimos quando si parla di cinema greco, è un concetto che va ribadito ogni volta che l’argomento viene sollevato. Tsangari, Avranas, Makridis, Tzoumerkas, sono tutti registi che nel corso…

Non esiste solamente Yorgos Lanthimos quando si parla di cinema greco, è…

Camera Obscura

Yorgos Lanthimos, il tempo della sostituzione

Come si diventa autori nel cinema contemporaneo? Sperimentando, contorcendosi, spingendosi oltre se stessi, provando ogni strada possibile. Dal minimalismo quasi avanguardista di Kinetta (2005), ai successi festivalieri di Kynodontas (2009) e Alps (2011),…

Come si diventa autori nel cinema contemporaneo? Sperimentando, contorcendosi, spingendosi oltre se…