Comma 22

Il sacro molecolare di Fleur Jaeggy

«Sacro è una parola indoeuropea che significa separato (…). Dal sacro l’uomo tende a tenersi lontano, come sempre accade di fronte a ciò che si teme, e al tempo stesso ne è attratto…

«Sacro è una parola indoeuropea che significa separato (…). Dal sacro l’uomo…

Comma 22

Ode alla fallibilità. Il Manuale di autodistruzione di Marian Donner

Nell’estate all’insegna dell’incertezza di un anno apocalittico, il Saggiatore parrebbe incoraggiarci alla resa proponendoci il Manuale di autodistruzione di Marian Donner, nella traduzione dall’olandese di Marco Cavallo.  Quando ho saputo che avrei recensito questo libro…

Nell’estate all’insegna dell’incertezza di un anno apocalittico, il Saggiatore parrebbe incoraggiarci alla…

Comma 22

La vita involontaria di Brianna Carafa, ovvero dei libri che emergono dall’oblio di una bancarella

Come ogni vita, anche la vita di un libro ha una durata imprevedibile, che in larga parte dipende dalla fortuna. O dal caso, se preferite. Ci sono libri che come cicale cantano un’unica…

Come ogni vita, anche la vita di un libro ha una durata…

Comma 22

Gli invisibili che abitano la Storia. Epica Quotidiana, di Ilaria Grasso

La Storia sa essere ostile con le comparse, con le voci minori. A tal punto che una raccolta di fatti e personaggi memorabili sembra essere l’unica forma di narrazione ammessa. Eppure nella prefazione…

La Storia sa essere ostile con le comparse, con le voci minori.…

Comma 22

Il focolare spietato. Il capofamiglia, di Ivy Compton-Burnett

Autrice di un unico romanzo, moltiplicato per venti. Così Alberto Arbasino descrive l’intera produzione letteraria di Ivy Compton-Burnett, il cui Capofamiglia è stato recentemente pubblicato in Italia dalla casa editrice Fazi. La ragione…

Autrice di un unico romanzo, moltiplicato per venti. Così Alberto Arbasino descrive…

Comma 22

Disagiotopia, la malattia globalizzata

La prima volta che ho avuto in mano Disagiotopia (D Editore) mi trovavo in un bar di San Lorenzo a suo modo paradigmatico del venturismo. Ero accerchiato da rappresentanti del ceto intellettuale «troppo ricco per…

La prima volta che ho avuto in mano Disagiotopia (D Editore) mi trovavo…

Comma 22

Smarrire il sacro. Lettura e follia di G.K.Chesterton

Appartengo a una schiera di persone molto fortunate. Dichiaro di far parte di una ristretta cerchia di iniziati, benedetti da un inscalfibile privilegio: posso annoverarmi, infatti, tra coloro che fin dall’adolescenza hanno avuto…

Appartengo a una schiera di persone molto fortunate. Dichiaro di far parte…

Comma 22

La nuova lingua del massacro. Il paese degli altri di Leila Slimani

Quando – tempo fa – cominciai a sfogliare Le pays des autres di Leila Slimani (Il paese degli altri, La nave di Teseo), per capire in che razza di avventura mi fossi imbarcata,…

Quando – tempo fa – cominciai a sfogliare Le pays des autres…

Comma 22

Il capitalismo contro la biodiversità. David Quammen alla ricerca del predatore alfa

Situato a sud dei Carpazi in una regione ricca di boschi, fiumi e antichi castelli, l’Argeș è uno dei quarantuno distretti che compongono la Romania. È in questa florida regione che nel 1974…

Situato a sud dei Carpazi in una regione ricca di boschi, fiumi…

Comma 22

Perché pazzo è un modo di dire noi. Una conversazione con Aldo Nove

Poemetti della sera, l’ultima raccolta poetica di Aldo Nove, uscita per la casa editrice Einaudi, racchiude dodici liriche, scritte a partire dal 2015, che in forma di poemetto rievocano temi e atmosfere incontrate…

Poemetti della sera, l’ultima raccolta poetica di Aldo Nove, uscita per la…