Simona Cassarino

Simona Cassarino, milanese, vive sulle sponde del lago d’Iseo, dove si occupa di disgrafia. Formata con l’Associazione Europea Disgrafie, svolge attività nelle scuole con progetti di educazione al gesto grafico e formazione insegnanti. Lavora come rieducatrice al gesto grafico con soggetti disgrafici. Esercita opera di divulgazione sulla scrittura manuale ed è autrice del volume Il piacere di scrivere a mano (Il leone verde, 2021).

Oltre la Soglia

La parola che accoglie. La scrittura manuale nell’epoca del digitale

Kushim. Questa è forse la firma più antica che conosciamo, siglava una tavoletta di argilla ritrovata vicino ad Uruk, in Mesopotamia, e risale al 3.500-3.000 a.c. Le prime forme di scrittura a noi…

Kushim. Questa è forse la firma più antica che conosciamo, siglava una…