Martina Madia

Martina, classe ’95, è nata dove c’è sempre il sole e cioè al sud, più precisamente a Catanzaro. Si è laureata in Lettere moderne con specialistica in Critica letteraria all’Università di Pisa e collabora con diverse riviste culturali. Più di tutto è interessata all’editoria e alla comunicazione, infatti è una delle fondatrici del salotto letterario digitale Menzogne e Sortilegi, e da maggio 2021 è social media manager di Limina.

Comma 22

Un biglietto di Sola andata per l’età adulta

«Non ti sembra un segno» gli chiedevo ogni volta.«Un segno di cosa?». «Un indizio, qualcosa che ti dice di non partire». Cristian non rispondeva mai, aveva imparato a cambiare discorso, mi guardava come se i fatti…

«Non ti sembra un segno» gli chiedevo ogni volta.«Un segno di cosa?». «Un indizio,…

Comma 22

Segreti di famiglia di Ivana Šojat

«Ho vissuto una vita intera circondata da estranei, da fantasmi senza passato. La vita in questa casa è cominciata nel momento esatto in cui sono nata io, come se prima non ci fosse…

«Ho vissuto una vita intera circondata da estranei, da fantasmi senza passato.…

Comma 22

Le dieci voci di Frances Leviston

Le Claire protagoniste dei dieci racconti che compongono La voce dentro (NN editore, 2021) di Frances Leviston, già autrice di due raccolte di poesie, Public dream e Disinformation, hanno forme simili: sono donne…

Le Claire protagoniste dei dieci racconti che compongono La voce dentro (NN…