Jacopo Fiorancio

Jacopo Fiorancio è nato a Garbagnate nel 1987. Dall’hinterland milanese emigra verso un’altra umida pianura, ad Amsterdam, dove apre e gestisce la sala indipendente Cinema of the Dam’d. Di nuovo in Italia collabora con la piattaforma torinese Streeen e proietta film su piccoli muri e grandi schermi, soprattutto a Bologna. Scrive di cinema e dei cinema (Il Lavoro Culturale).

Camera Obscura

L’occhio del polpo. Dove può arrivare un cinema ambientalista?

Sono cresciuto con la voce di Claudio Capone, il narratore dei documentari di Superquark degli anni Novanta e Duemila. Quella voce profonda che snocciolava nozioni da sussidiario riusciva a rendere espressiva una descrizione…

Sono cresciuto con la voce di Claudio Capone, il narratore dei documentari…