Elia Zupelli

Sognatore di notte, pragmatico di giorno, anarchico nella sintassi, crede profondamente nel senso etico della professione: “Il giornalista è colui che distingue il vero dal falso. E pubblica il falso”. Scrive di cultura e spettacoli su BresciaOggi. Altre visioni, ispirazioni e allucinazioni su stupefacentestudio.com

Oltre la Soglia

A tu per tu con La Rappresentante di Lista. Liberté, Egalité, Beyoncé

La vita, parte seconda. Big bang a frantumare il silenzio, lampi stroboscopici dopo il buio profondo, nuova luce, nuovi cortocircuiti, palchi in ex-dissolvenza pronti finalmente a essere mangiati, cavalcati, calpestati, surriscaldati e stravolti…

La vita, parte seconda. Big bang a frantumare il silenzio, lampi stroboscopici…