Comma 22

Noi che trascorriamo su tutte le cose. Le lettere di Cvetaeva e Rilke

«È per Rilke che il nostro tempo verrà perdonato». L’esistenza del poeta come contrappeso al male di un secolo. I versi sublimi che ci hanno emendato dalle guerre stupide. Marina Cvetaeva lo scrive,…

«È per Rilke che il nostro tempo verrà perdonato». L’esistenza del poeta…

Comma 22

Qual è il senso delle cose? Le Lettere dalla fine del mondo di Parente e Vallortigara

Lettere dalla fine del mondo si presenta come un epistolario a due voci (più una, scopriremo): quelle di Massimiliano Parente e di Giorgio Vallortigara, con la breve ma significativa aggiunta in postfazione di…

Lettere dalla fine del mondo si presenta come un epistolario a due…