Emanuele E. Pelilli

Emanuele E. Pelilli è nato a Roma nel 1989. Laureato in Filosofia teoretica e addottorato in Studi Politici tra Roma, Berlino e San Francisco, è professore di liceo e ricercatore indipendente. Ha lavorato e pubblicato sul pensiero di Walter Benjamin, Furio Jesi, Giorgio Agamben e sulla prima scuola di Francoforte. Ha curato insieme a James Martel della San Francisco State University il numero monografico della rivista “Polemos”, dal titolo “Furio Jesi. Mitopolitica”.

Camera Obscura

Del rito iniziatico. In riferimento costante a “Povere creature”

Dobbiamo sperimentare ogni cosa. Non solo il bene, ma anche il degrado, la tristezza… così possiamo conoscere il mondo. E quando conosciamo il mondo, allora il mondo è nostro. Potrebbe essere riassunto in…

Dobbiamo sperimentare ogni cosa. Non solo il bene, ma anche il degrado,…